ricerca dettagliata

News e consigli

Sali da bagno: benefici e preparazione fai da te
‹ torna indietro

Sali da bagno: benefici e preparazione fai da te

I benefici dei sali da bagno sono molteplici, possono drenare i liquidi in eccesso, pulire la pelle in profondità, combattere diversi inestetismi della pelle. Grazie infatti al sale di cui sono costituiti e agli oli essenziali usati per profumarli, i sali da bagno possono rappresentare un trattamento di bellezza perfetto, adatto ad ogni esigenza.

Un bagno di 15 minuti utilizzando un buon sale, con ingredienti naturali, ha il vantaggio di:
• migliorare l’umore;
• purificare la pelle e renderla più morbida;
• tonificare;
• combattere l’insonnia;
• migliorare la circolazione sanguigna;

Il potere dei profumi rilasciati da piante, erbe o fiori e le loro proprietà sulla pelle aumenteranno i livelli di serotonina nell’organismo, garantendo un riposo assoluto. Esistono diverse tipologie di sali che possono essere utilizzati, il più conosciuto è il sale inglese, anche noto come sale di Epsom, seguito dal sale marino integrale, dal sale rosa dell\'Himalaya e sale del mar morto.

A questi si possono aggiungere diversi oli essenziali ognuno con delle proprietà benefiche specifiche. Ad esempio la Lavanda, conosciuta per la sua azione calmante sulla pelle, utile in caso di irritazioni, la Menta ed eucalipto, dotati di azione balsamica, molto utili in presenza di disturbi delle vie respiratorie, o il limone, dotato di proprietà antisettiche e astringenti, consigliato in presenza di pelli impure.

Ma come sfruttare al massimo le proprietà dei sali da bagno?

I sali possono essere versati nella vasca da bagno dopo averla riempita circa a metà con acqua alla temperatura di 38 °C/40 °C.
La quantità di sale può variare anche a seconda della preferenza, l’importante è che non sia troppo scarsa, con un minimo di un cucchiaio e mezzo da utilizzare per una vasca riempita non completamente.
Un ulteriore consiglio è quello di evitare sali da bagno contenenti sostanze chimiche, perché queste si rivelano utili solo a conferire colore e profumazione e ci privano dei benefici degli estratti naturali.

E la preparazione? Quali sono le ricette fai da te più semplici?

Le ricette possono essere di diverso genere, ognuna con un obiettivo differente, ma le più semplici e veloci possono essere due:

Sali da bagno alle Erbe
Per prepararlo basta mescolare ½ tazza di bicarbonato di sodio con ½ tazza di sale marino ed incorporare un cucchiaio di miele e 15 gocce di un olio essenziale a scelta tra: lavanda, sandalo e maggiorana. Infine bisogna mescolare il tutto in una ciotola e immergere i sali nell\'acqua calda.

Sali da bagno Rinfrescanti
La ricetta prevede l’utilizzo di 250 grammi di sale grosso (preferibilmente marino integrale, ma anche il comune sale grosso da cucina può servire allo scopo); o in alternativa, 250 grammi di sale del Mar Morto unito a 10 gocce di olio essenziale di menta ed a 10 gocce di olio essenziale di eucalipto. Infine bisogna agitare bene per miscelare il tutto e lasciar riposare fino a quando il sale non si sarà asciugato completamente.

Tutto ciò renderà fare un bel bagno un’esperienza rilassante e appagante che permetterà di vivere al meglio il nostro bagno, completato dei giusti accessori e copriwater che aiuteranno a creare l’atmosfera perfetta.

Login

Sei gia iscritto?
Esegui il login con i dati in tuo possesso.

Email
Password
Password Persa?
registrati

Gentili clienti,
causa emergenza nazionale interrompiamo la ricezione di ordini.

Lo staff di Mycopriwater