ricerca dettagliata

News e consigli

Trasformare un ripostiglio in bagno in 4 semplici passaggi.
‹ torna indietro

Trasformare un ripostiglio in bagno in 4 semplici passaggi.

Il ripostiglio potrebbe essere il posto giusto, sia che si trovi nel sottoscala, in fondo al corridoio o nel sottotetto. Ovunque si può realizzare il sogno di costruire un secondo bagno.

Come fare se il ripostiglio è privo di finestre?

Uno dei problemi più comuni che si affrontano quando si ricava un bagno da un ripostiglio è la mancanza di una finestra.

Le soluzioni per ovviare a questa carenza prevedono impianti di aerazione meccanica che possono portare a degli ottimi risultati. Inoltre la mancanza di illuminazione può essere ovviata dalla scelta di luci suggestive in grado di valorizzare il nuovo bagno.

Come scegliere l’impiantistica ed i sanitari ideali?

Se il ripostiglio non ha già gli attacchi per l’acqua predisposti ed è distante dallo scarico principale il lavoro diventa piuttosto impegnativo e si trasforma in un lavoro di ristrutturazione vero e proprio.

È utile però sapere che per il bagno secondario non è obbligatorio inserire tutti i sanitari (lavabo, vaso, bidet, doccia o vasca) ai sensi dell’art. 7 Decreto Ministeriale 5 luglio 1975, salvo regole più restrittive imposte dal Comune.

Così per il bagno di servizio nella zona giorno si potrà optare per il solo lavabo e vaso o per il bagno in camera rinunciare al bidet a favore di una comoda doccia.

Attenzione alla parte burocratica.

Prima dell’inizio dei lavori è importantissimo verificare con l’ufficio tecnico comunale quali sono i documenti da presentare.

Si tratta di un lavoro di manutenzione straordinaria che comporta la variazione d’uso del locale, in modo da predisporre l’aggiornamento catastale dell’immobile.

Occorrerà la Segnalazione Certificata di inizio Attività (SCIA) ed in seguito bisognerà presentare presso l’Agenzia delle Entrate settore Territorio (ex Catasto) la planimetria aggiornata di tutta l’abitazione.

Salva spazio grazie alle porte scorrevoli e ai mobili di piccole dimensioni.

Scegli lavabi e mobili sfruttando l’altezza della stanza o con un arredamento su misura, potrai così creare uno spazio multifunzionale adatto alle tue necessità.

Ed infine non dimenticare di scegliere il giusto copriwater. Colorati, universali, in legno o in ceramica, fondamentali per completare la creazione di un perfetto secondo bagno.

Copriwater universaliCopriwater universale mod. D315Sedile wc mod. D313

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RICORDA con noi la SPEDIZIONE è SEMPRE GRATUITA!

Login

Sei gia iscritto?
Esegui il login con i dati in tuo possesso.

Email
Password
Password Persa?
registrati

Gentili clienti,
causa emergenza nazionale interrompiamo la ricezione di ordini.

Lo staff di Mycopriwater